Matrimonio in vigna

Matrimonio in vigna

Complice la temperatura piacevole, paesaggi e colori meravigliosi, settembre è il mese ideale per celebrare il matrimonio in campagna …e perchè no proprio in un vigneto.

Scegliere un vigneto come location per il proprio matrimonio consente di creare un’atmosfera particolare e accogliente

Il tema wine si può scegliere di interpretarlo in mille modi, ma ancora una volta a prevalere dovrà essere l’immagine che gli sposi hanno di quel giorno.
C’è chi decide di approfittare degli ultimi caldi per fare un banchetto nuziale all’aperto in un patio con i filari di vite intorno, chi invece sfrutta il calore e l’atmosfera di una cantina, sapientemente ristrutturata

Non manca chi invece sposa a pieno la tradizione e costruisce un’atmosfera festosa, stile vendemmia, magari con tini e cesti ricolmi di uva a ogni angolo, con tanto di musica popolare e lunghe tavolate adornate di foglie di vite.
Per gli sposi più moderni, magari giovani amanti dell’happy hour perché non ricreare una sorta di happening? Spazio dunque a grosse botti che fungeranno da tavoli d’appoggio per i diversi finger food, angoli dedicati alla degustazioni di bottiglie pregiate, formaggi d’accompagnamento, grossi calici da degustazione, la luce suggestiva delle candele

Oltre all’uva, potete immaginare delle decorazioni floreali anche con bacche,olivo e frutta secca. botti, fiaschi e casse dilegno dei vini potranno essere usate come base dei tableau.

infine vasetti di miele, marmellate e bottiglie di vino possono diventare bomboniere per gli ospiti. Ogni particolare dovrà riflettere lo stile country chic del vostro matrimonio in campagna

Red wine